cerco un trainer

Registrati come Utente

Trova il Trainer che vuoi, dove vuoi.
Vicino a casa tua o vicino al tuo luogo di lavoro.

Cerco un Trainer

sono un trainer

Registrati come Trainer

Crea il tuo Profilo Professionale di Trainer
Acquisisci nuovi Clienti tramite la Community.

Sono un Trainer

blog

Articoli dai Trainer Professionisti

Sudore e dimagrimento

Sudore E Dimagrimento - Tialleno.it

Quante volte sentiamo dire che allenarsi alle ore più calde fa dimagrire perché fa sudare di più, magari incoraggiati dalle tante pubblicità che ci consigliano di indossare tute extra aderenti con materiali che non traspirano per accentuare la sudorazione.

Quindi sudare vuol dire dimagrire?

La scienza afferma che la temperatura del corpo deve essere mantenuta intorno ai 37° C (Omeostasi). Durante l’attività fisica, buona parte dell’energia meccanica si trasforma in calore, aumentando sensibilmente la temperatura. Sebbene sia vero che questo porti qualche beneficio alla prestazione fisica, superata una determinata temperatura interna, il corpo non riesce più a regolarla e qui iniziano i problemi.

Durante l’attività fisica, il corpo distribuisce il flusso sanguigno in modo diverso, rispetto ad uno stato di riposo. Gli organi interni sono meno irrorati perché i muscoli richiedono la presenza massiccia del flusso per una maggiore richiesta di ossigeno ma anche perché devono essere eliminati gli ioni H e l’anidride carbonica.

Quando il calore è in eccesso cosa succede?

Il nostro organismo ha l’esigenza di disperderlo attraverso la pelle quindi nel caso di un eccessivo innalzamento della temperatura,  il  sangue caldo inizia a trasferirsi in parte verso la periferia per favorire la dispersione verso l’esterno (termoregolazione) attraverso la vasodilatazione delle arterie della cute. La pressione sanguigna si abbassa, il cuore deve rispondere aumentando i battiti, perché il sangue di ritorno è minore. La prestazione sportiva si fa più impegnativa e porta al consumo maggiore dei Carboidrati rispetto ai Grassi.

Quindi si dimagrisce di più perché il sudore aiuta ad eliminare i grassi?

Sfatiamo un mito! Il sudore è composto da acqua ed elettroliti (sodio, cloro e potassio). Appena c’è una perdita eccessiva e una insufficiente reintegrazione di questi elementi che regolano la contrazione muscolare siamo costretti a cessare l’attività. Il campanello d’allarme è rappresentato dalla fatica, che in alcuni casi può manifestarsi con sintomi anche gravi.

Quindi è evidente che sudare di più non vuol dire dimagrire!

Dovreste invece riporre attenzione sul “come vi allenate” e “come vi nutrite”. Un allenamento mirato e quindi specifico per il dimagrimento associato ad una corretta alimentazione riesce a farvi raggiungere i risultati sperati nella maniera più efficace possibile e senza imbattervi in situazioni spiacevoli.

Il mio consiglio? Affidatevi ad uno specialista del settore che con attenzione saprà indirizzarvi verso i percorsi più adatti per raggiungere nel miglior modo il vostro obbiettivo.

Ci sono alcuni commenti a questo articolo

Lascia un commento

Giuseppe Ambrogio

Laureato in scienze motorie - master in preparazione atletica e dimagrimento - rieducazione funzionale - personal trainer

Yes No